Alternanza Scuola Lavoro
“Al  fine  di  incrementare  le  opportunità  di  lavoro  e  le capacità di orientamento degli studenti, i  percorsi  di  alternanza scuola-lavoro di cui al decreto legislativo 15 aprile  2005,  n.  77, sono attuati, negli istituti tecnici e professionali, per una  durata complessiva, nel secondo biennio e nell'ultimo anno del  percorso  di studi, di almeno 400 ore e, nei licei, per una durata complessiva  di almeno 200 ore nel triennio.  Le disposizioni  del  primo  periodo  si applicano a partire dalle classi terze attivate nell'anno  scolastico 2015-16” (comma 33).

Per queste classi l’Istituto organizza  attività  di formazione in materia di tutela della salute e  della  sicurezza  nei luoghi di lavoro, in collaborazione con un Ente esterno (GIGROUP – primo gruppo italiano nei servizi dedicati allo sviluppo del mercato del lavoro,  accreditato dalla Regione Lombardia nella formazione ), con l’iniziativa “Sicurezza e salute nella scuola”, obbligatorio per tutti gli studenti che partecipano al progetto Scuola alternanza lavoro.

Per completare  le attività dei percorsi, i docenti dei Consigli di classe si avvalgono della collaborazione con enti esterni  finalizzati  a  favorire  l'orientamento scolastico  e  universitario  dello  studente come musei, istituti e luoghi della cultura e delle arti performative, nonché con gli uffici centrali e periferici del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, in attesa della costituzione del registro nazionale per l'alternanza  scuola-lavoro a cura delle Camere di  Commercio,  industria,  artigianato  e  agricoltura. Il registro costituirà  un'area  aperta  e  consultabile  gratuitamente  in  cui  sono visibili le imprese e gli  enti  pubblici  e  privati  disponibili  a svolgere i percorsi di alternanza. Altre attività comprendono quelle di stage, di tirocinio e di didattica in  laboratorio presso le imprese e gli enti pubblici e privati disponibili fin da ora all'attivazione dei percorsi.

A titolo di orientamento e per uniformare in tutte le classi parallele del triennio le ore dei percorsi di alternanza scuola-lavoro,  il Collegio approva la ripartizione delle ore nelle classi del secondo biennio e quinto anno come segue:
 
Liceo
Classi terze
: 40 ore
Classi quarte: 120 ore
Classi quinte: 40 ore

Istituto tecnico
Classi terze
: 80 ore
Classi quarte: 240 ore
Classi quinte: 80 ore

I Consigli di classe possono modificare il numero delle ore.
I percorsi di alternanza scuola-lavoro vengono allegati alla programmazione annuale dei Consigli di classe.

Orario di sportello: dal lunedì al sabatovenerdì dalle 10.10 alle 11.15:
LUNEDI MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO
Prof.
La Manna
Paleari
Prof.
Caronia
Paleari
Prof.
La Manna
Felippone
Prof.
Caronia
Paleari
Prof.
Caronia
Ripamonti
Avesio
Prof.
Caronia
Sardo
Paleari

Carta dei diritti e dei doveri degli studenti in ASL: emesso con D.M. 195 del 3/11/2017, il regolamento recante la carta dei servizi e dei doveri degli studenti in Alternanza Scuola Lavoro (il testo)
 
L M M G V S D
      01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28        
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. OK