Alternanza Scuola Lavoro
“Al  fine  di  incrementare  le  opportunità  di  lavoro  e  le capacità di orientamento degli studenti, i  percorsi  di  alternanza scuola-lavoro di cui al decreto legislativo 15 aprile  2005,  n.  77, sono attuati, negli istituti tecnici e professionali, per una  durata complessiva, nel secondo biennio e nell'ultimo anno del  percorso  di studi, di almeno 400 ore e, nei licei, per una durata complessiva  di almeno 200 ore nel triennio.  Le disposizioni  del  primo  periodo  si applicano a partire dalle classi terze attivate nell'anno  scolastico 2015-16” (comma 33).

Per queste classi l’Istituto organizza  attività  di formazione in materia di tutela della salute e  della  sicurezza  nei luoghi di lavoro, in collaborazione con un Ente esterno (GIGROUP – primo gruppo italiano nei servizi dedicati allo sviluppo del mercato del lavoro,  accreditato dalla Regione Lombardia nella formazione ), con l’iniziativa “Sicurezza e salute nella scuola”, obbligatorio per tutti gli studenti che partecipano al progetto Scuola alternanza lavoro.

Per completare  le attività dei percorsi, i docenti dei Consigli di classe si avvalgono della collaborazione con enti esterni  finalizzati  a  favorire  l'orientamento scolastico  e  universitario  dello  studente come musei, istituti e luoghi della cultura e delle arti performative, nonché con gli uffici centrali e periferici del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, in attesa della costituzione del registro nazionale per l'alternanza  scuola-lavoro a cura delle Camere di  Commercio,  industria,  artigianato  e  agricoltura. Il registro costituirà  un'area  aperta  e  consultabile  gratuitamente  in  cui  sono visibili le imprese e gli  enti  pubblici  e  privati  disponibili  a svolgere i percorsi di alternanza. Altre attività comprendono quelle di stage, di tirocinio e di didattica in  laboratorio presso le imprese e gli enti pubblici e privati disponibili fin da ora all'attivazione dei percorsi.

A titolo di orientamento e per uniformare in tutte le classi parallele del triennio le ore dei percorsi di alternanza scuola-lavoro,  il Collegio approva la ripartizione delle ore nelle classi del secondo biennio e quinto anno come segue:
 
Liceo
Classi terze
: 40 ore
Classi quarte: 120 ore
Classi quinte: 40 ore

Istituto tecnico
Classi terze
: 80 ore
Classi quarte: 240 ore
Classi quinte: 80 ore

I Consigli di classe possono modificare il numero delle ore.
I percorsi di alternanza scuola-lavoro vengono allegati alla programmazione annuale dei Consigli di classe.
 
L M M G V S D
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. OK